IT | EN | FR
 

Check In

Check Out

Adulti

Bambini

Camere

Ristorante La Quercia: 3 piatti gourmet ispirati alla tradizione siciliana

Il ​Ristorante La Quercia - Cucina Gourmet​ propone un ​menù​ accuratamente scelto e ideato dallo Chef Giuseppe Sparacio e dal suo staff, dove le specialità del territorio siciliano sono rivisitate con creatività ed eleganza, sublimando il sapore delle materie prime di altissima qualità.

Pranzare o cenare presso il nostro ristorante qui al ​Vallegrande Nature Resort ​è un'esperienza non solo da gustare ma da vivere, anche attraverso lo sguardo: la vista mozzafiato e la bellezza del bosco creano un’atmosfera unica ed estremamente rilassante, che accompagna in modo elegante i piatti della nostra cucina gourmet. Il Ristorante La Quercia è aperto tutti i giorni a colazione, a pranzo e a cena, sia agli ospiti dell’Hotel che agli esterni. In questo angolo di paradiso è possibile apprezzare diversi ​piatti della tradizione siciliana​, a cui non manca mai un tocco di modernità.


La caponata agrodolce di melanzane, capperi, olive e mandorle

La ​caponata ​è uno dei piatti più rappresentativi della cucina siciliana, che affonda le proprie radici nella tradizione più popolare, infatti sono moltissimi gli ingredienti che sono alla base di tantissime ricette, le come melanzane, i pomodori e il basilico, protagonisti indiscussi anche della ricetta classica della caponata.

Nella nostra rivisitazione, proposta dal sapiente Chef Giuseppe Sparacio, sono presenti pochi e selezionati ingredienti​ per arricchire e innovare questo classico della tradizione: i capperi per dare un tocco di sapidità e le mandorle per dare una ​texture​ più complessa al piatto. In questo modo la caponata si evolve, senza però diventare tutt’altra cosa rispetto alla sua origine.


Trofie fresche allo spada, mentuccia e melanzane fritte

Qualcuno potrebbe obiettare che le trofie non sono un tipo di pasta tipicamente sicula, ma questo non vuol dire che non possano diventare il palco perfetto per una grande opera culinaria: un primo tipico siciliano a base di ​spada, mentuccia e melanzane fritte​.

I sapori della tradizione si fondono in un piatto che bilancia sapientemente i sapori di mare con quelli della terra, dove alla delicatezza dello spada fa da contraltare al carattera della melanzana fritta, mentre la menta dona un tocco di freschezza che dona equilibrio all’intera ricetta. Se poi si aggiungono le trofie, con la loro forma caratteristica e un certo tipo di proprietà organolettiche, l’esito è sorprendente: un piatto che è già un capolavoro diventa ancora più prezioso e raffinato​.


Cannolo scomposto con marmellata di arance

Un dolce iconico siciliano, reinterpretato in chiave moderna: stiamo parlando del ​cannolo scomposto con la marmellata di arance​.

È grazie alla divisione iniziale e al “gioco” del riassemblaggio che è possibile scoprire, ancora una volta, il sapore unico di questo dolce, dove ogni ingrediente viene ancor di più esaltato dalla presentazione.

Grazie alla ​scomposizione ​e ​ricomposizione ​si può sentire e apprezzare meglio la freschezza della ricotta, la croccantezza della cialda e infine l’acidità data dalla marmellata, che sostituisce la classica scorzetta di arancia.